Hackintosh su Compaq 6820s


Questa procedura è stata sperimentata sul MIO computer e ha dato ottimi risultati (infatti stò scrivendo questo articolo con appunto, un Hackintosh.

Premettendo che questa procedura è Illegale e questo blog NON incoraggia alla pirateria;

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA’ PER I DANNI CHE CI POTREBBERO ESSERE, MATERIALI E NON. OGNUNO PUO’ SCEGLIERE LIBERAMENTE.

Detto questo facciamo una piccola premessa;

Dobbiamo tutti ringraziare Insanelymac.com per averci reso disponibili una grande quantità di Kext e soluzioni, senza di loro niente di tutto questo sarebbe stato possibile, insieme ai vari team che hanno reso disponibili i Cd di installazione (iAtkos, iDeneb ecc…)

I Kext sono DRIVER (parlando terra terra)

Kext Wizard è un programma per installare i Kext in maniera rapida e semplice.

Quindi iniziamo scaricando iAtkos S3 (Snow Leopard) da http://x64bitdimension.jimdo.com 

Una volta masterizzato (Possibilmente a x1) riavviamo il pc e facciamo partire l’installazione (Se non parte al 90% dovrete cambiare l’ordine di boot)

Entrati nel setup di installazione selezioniamo la lingua di installazione e andiamo avanti, in alto comparirà una barra dove c’è Utility, e avviamo Utility Disco.

Selezioniamo la partizione già preparata in precedenza, selezioniamo il filesystem come HFS (Journaling) e clickiamo su Inizializza.

Una volta completata l’operazione chiudiamo la finestra (in alto a sinistra, pallino rosso) e ritorniamo all’installazione vera e propria, una volta accettata la licenza in basso a sinistra ci sarà “Personalizza”

E’ molto importante selezionare tutte le caselle giuste, iniziamo con il dire che di default il sistema è configurato a 64bit, dato che il nostro Hp è a 32bit dobbiamo innanzitutto cambiare questa opzione, di seguito tutte le caselle da spuntare!

PREMESSA; Ho fatto moltissime prove per trovare la combinazione giusta (circa 22) questa non è completamente definitiva, funziona tutto, ma può darsi che staccando e riattaccando il caricatore vada in Kernel Panic, per evitare questo basta installare il kext generico della batteria!

Ricordo inoltre che molte di queste caselle si trovano in sottocategorie, cliccate sulla categoria madre (ad es. Categoria Madre; Boot Loader e dentro c’è Charmeleon v2, è già selezionato un altro bootloader, disattivatelo e attivate charmeleon!)

(In Ordine)

– Charmeleon v2 RC4

– 32bit Boot

– Ethernet

-UsBBus fix

– QuietBoot

– RTC (32bit)

-Qoopz 10.3.0

– Vodoo e Apple [Sound]

Vodoo P-State

Battery

Card Reader

ACPI Thermal (32bit)

NTFS-3G

Questa è la personalizzazione che con me ha funzionato, se avete un HP Compaq 6820s et similia (6720s ecc…) DOVREBBE funzionare.

Dopo aver selezionato/deselezionato tutto confermiamo e facciamo partire l’installazione (Nel mio caso, il computer durante l’installazione scalda DAVVERO molto! A me è sembrato che la ventola non girasse, o girasse in maniera molto lenta! Vi consiglio di metterci sotto una bella ventola che sposta aria fredda! Oppure, metodo più semplice metterci quei contenitori blu con dentro il ghiaccio!)

Una volta installato riavviate il pc, levate il cd e dovrebbe partire il sistema, una volta configurato tutto (Nazionalità, tastiera, lingua ecc….) dovremmo trovarci davanti il nostro bel Hackintosh!

Ora dobbiamo installare i Kext, ricordatevi che le Usb non funzioneranno quindi procuriamoci un computer connesso a internet, e scarichiamo i Kext&KextWizard

Scaricato tutto e estratto facciamo partire KEXT WIZARD (Ripeto che Kext Wizard serve per installare i Kext che sono i Driver!)

Spostiamo tutti i .kext nella finestra di KextWizard

(IMMAGINE DI ESEMPIO)

E clicchiamo su “Installa”

NOTA; Ho notato che a volte installandole su “Extra” al riavvio non le carica più. Provando a installarle su “Sistema/Libreria/Extensions” non ho avuto problemi al riavvio.

Installati tutti i kext dovrebbe funzionare tutto.

USB FIX (02/02/2012)

PER TUTTI QUELLI CHE HANNO PROBLEMI CON L’USB ELIMINATE  IL KEXT AppleHPET.kext IN /System/Library/Extensions/ O DARE DA TERMINALE IN COMANDO;

sudo rm -r /System/Library/Extensions/AppleHPET.kext

E RIAVVIARE!!!

Se avete problemi di sorta basta scrivere un commento qui sotto e vi risponderò al più presto!
Good Hackintosh!

23 pensieri su “Hackintosh su Compaq 6820s

    1. Portesti usare BootCamp O In alternativa Parallels.
      Ti spiego velocemente come usare BootCamp;
      Devi scaricare la versione patchata da qui (http://www.multiupload.com/OLSGE5YL0R)
      Avvialo e segui il setup scegliendo crea una partizione per Windows.
      Scegli il disco da partizionare e seleziona crea una nuova partizione per Windows.
      Scegli i Gb da dargli (ti consiglio almeno 30gb)
      Completato il partizionamento riavvia e inserisci il tuo cd di installazione di Windows 7 e parti con la normale installazione, scegli avanzata e selezione il disco “BOOTCAMP”
      Una volta completata l’installazione scarica questo pacchetto (http://support.apple.com/kb/DL977)
      che sarebbero i driver per windows.
      Esplora e trova la cartella “BootCamp” fai click sul setup e installa.
      Grazie e Ciao😀

  1. ok MAESTO le usb e lo slot per sd sono andate mentre per la partizione win 7 io ho installato win prima di osx ,aspetto un tuo consiglio per ora GRAZIE

      1. Hahahahaha, Grazie😀

        Se hai installato prima Windows 7 in un certo senso hai fatto bene, però hai un problema, a meno che tu non abbia Lion o il bootloader aggiornato (Charmeleon) non ti fa avviare Windows 7.
        (Il BootLoader è semplicemente un “programma” che, dopo aver effettuato una scansione degli hd presenti e dei sistemi operativi, propone la lista di sistemi operativi presenti nel pc, lo charmeleon che ha di default SnowLeopard non è recente, aggiornandolo dovresti avere una cosa così http://chameleon.osx86.hu/images/23.png)
        In effetti, pensandoci, vale la pena di aggiornare il tuo bootloader e vedere se funziona lo stesso.
        Ho trovato in rete il seguente tool per aggiornare facilmente e rapidamente il tuo bootloader (http://dl.dropbox.com/u/7085278/Chameleon_Installer/download.html)
        e ti lascio anche il topic ufficiale, con uno stralcio di informazioni (http://www.insanelymac.com/forum/index.php?showtopic=257464)
        Purtroppo, non avendolo mai usato non posso dirti di più…
        Grazie Mille🙂

  2. ciao ho fatto l‘ aggiornamento e mi ha dato la schermata DARWIN /X86 V5’0’132 – CHAMELEON V2.1SMV R1814
    eccetera ec
    HD (0,1) WIN
    HD (O,3) OSX
    ecet ecet

    quando vado sulla partizione 0.1 appare la schermata di mancato boot win
    mi chiede inserire il disco win e di ripristinare il boot win
    volevo mandarti le foto dello schermo ma non ci sono riuscito
    volendo installo win sulla partizione win con il metodo boot camp
    aspetto tue notizie

    1. Non capisco bene cosa tu intenda per “appare la schermata di mancato boot win” magari con una foto, che se riesci a farla è un bell’aiuto.
      Puoi caricare la foto su siti di hosting tipo imageshack e passarmi il link qui nei commenti, o alla mia email.
      In ogni caso, ho provato lion fino ad oggi proprio per fare una nuova guida dato che la documentazione in italiano è veramente scarsa. E mi ha installato la versione di Charmeleon di cui l’immagine sopra. Venivano rilevate 2 partizioni di Win. “Seven” etichetta della partizione di windows e “Riservato per il sistema” che sarebbe la partizione che fa avviare Windows, avviando quella, non ho nessun problema ad avviare Windows.
      Non per farmi i fatti tuoi, ma se devi utilizzare un ambiente windows per pochi applicativi puoi anche virtualizzare il sistema senza tutto questo impiccio!
      Grazie, Ciao!🙂

  3. salve ti invio il link con le foto del multi boot http://my.imageshack.us/v_images.php
    spero che funzione
    per quanto riguarda le due partizioni e solo per imparare vari metodi alternativi di usare il pc , magari fra una o due settimane ripasso a ubuntu o a linux mint
    comunque aspetto con interesse la guida per lion (su hp 6820s)
    magari in dual boot con linux
    intanto grazie

    1. Ciao,
      Il tuo link all’immagine non funziona, chiede il login con un account che non ho e vorrei evitare di crearlo, tu hai caricato con il tuo account?
      Purtroppo Windows 7 come tutti i predecessori rompe un pò le palle sul fatto di avere altri S.O. e quindi devi avere un bootmanager diverso da quello di windows e quindi Charmeleon, ho provato con quello del lion, e ho notato che anche quello di iAtkos s3v2 ha un bootloader che permette di scegliere quale sistema operativo avviare, mi stò chiedendo se quando hai installato W7 hai creato la partizione Riservata per il sistema…
      se non ti è chiaro cos’è guarda qui (http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=149498)
      Lion l’ho finito di testare ed è stata una tragedia, i kext per il nostro pc sono incopatibili e lavorano male, creando Kernel Panic a non finire, bisognerà aspettare. O forse, come molto probabilmente credo, non li faranno proprio!
      Ottima scelta per Linux, anche se prevedo molti casini tra Charmeleon e il Grub!

  4. ciao capo ,non riesco ad inserire le foto senza creare un account,pero tornando a noi visto che i’Hackintosh va più che bene (erano due anni che ci provavo) per ora lo uso solo come mac ,intanto seguo questo blog per vedere se ci sono novità .mentre per fare gli aggiornamenti hai qualche suggerimento ?
    ps su app magazine ce un articolo su come installare lion su pc da chiavetta usb . comunque grazie ti tutto se passi da la maddalena la birra e pagata

    1. Prova ad andare con il browser in modalità anonimo e non ci dovrebbero essere problemi, imageshack mi ha sempre fatto caricare tutto anche da non registrato. Mi puoi seguire anche su Facebook😛 (https://www.facebook.com/pages/Capobuf-Blog/262844600425148?sk=wall o scrivendo Capobuf Blog)
      Se ti chiedi se quella faccia è la mia, beh, si!
      Anche a me gli aggiornamenti sono risultati difficili, e ti dirò che l’ho fatto con una botta di sedere incredibile! Ti dico solo che devi cambiare il kernel, aggiornare e reinstallare tutti i kext. Però riguardo il trovarlo e l’installarlo…se non riesci dimmelo e ti dò volentieri una mano!
      Io sinceramente ho salutato il mondo Apple, troppo a sè per i miei gusti, e in fondo, per il nostro Computer è veramente un azzardo!
      Bella Lì per la Birra! Passa per il molise e ti bevi “U Vin”!

  5. ho provato la procedura con un 6820s tutto ok ma quando riavvio non riconosce ne il mouse ne la tastiera ne le porte usb per collegare una tastiera ext quindi non posso modificare i driver sono bloccato (la conf. di istallazione è quella pubblicata sopra)
    aiuto….

      1. I Kext gli ho trovati “Negli angoli più remoti del CyberMondo”.
        Stò provando a ritrovarli uno per uno, però è molto difficile.
        Tra pochi giorni dovrei riuscire a ricaricare tutto.

  6. Ciao purtroppo non mi prende l usb e dunque non riesco a andare avanti nella configurazione. Hai qualche rimedio ? Grazie. Ho le stesso pc

    1. Provato con una condivisione in rete?
      Puoi anche masterizzarlo su CD o addirittura iniettarlo nell’HDD con un adattatore SATA-USB con un altro PC!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...